Outlook by Siew Clark

Another knitting project completed! Yay!

Between various Tunisian crochet projects, I picked up knitting needles again to try something very easy; my choice fell on Outlook by Siew Clark, a shawl with an original shape. I chose it because it’s all garter stitch, which I love, and believe me, it’s more than simple and quick.

It took me 5 days to finish it, and I’m not a speedy knitter – I’m hardly a knitter at all, to be honest. It gave me the chance to destash some unknown sport cotton I had in stock, and to enjoy my beloved Denise Interchangeable knitting needles once more. It’s not much of a shawl, because though it’s about 2 m long it’s only about 30 cm wide, so I’ll wear it as a scarf – perfect for Fall, even more because it’s cotton.

My only addition to the original pattern is the binding off method: I wanted to experiment with one of the methods suggested in Cap Sease’s book Cast On, Bind Off, and I opted for Long Chain Bind Off, as I was missing my beloved crochet already. Quite easy to learn, and fun to make, though slower than your average casting off – but look at how pretty it is!

I didn’t bother to block the item after washing it because I’m a lazy gal, I just let it try hung and let the weight of the cotton and water to most of the job. I really like its rustic look though, so I figure I’m not gonna blocking it after future washings.

Very fun project, I’d definitely recommend it if you’re looking for a relaxing knitting time.

Un altro progetto a maglia completato! Yay!

Tra vari progetti ad uncinetto tunisino, ho ripreso in mano i ferri per provare qualcosa di molto facile; la scelta è caduta su Outlook di Siew Clark, uno scialle dalla forma originale. L’ho scelto perché è tutto a legaccio, cosa che adoro, e credetemi, è più che facile e veloce.

Ho impiegato 5 giorni a finirlo, e non sono veloce con i ferri – tutt’altro. Grazie al progetto ho avuto l’opportunità di smaltire un po’ di cotone ignoto che avevo da parte, e di godermi ancora una volta i miei amati ferri Denise Interchangeable. Non è granché come scialle, perché anche se misura quasi 2 m di lunghezza è alto appena 30 cm, quindi lo indosserò come sciarpa – perfetto per l’autunno.

La mia unica aggiunta al modello originale è stata la chiusura: volevo sperimentare uno dei metodi suggeriti nel libro di Cap Sease, Cast On, Bind Off, e ho optato per il Long Chain Bind Off, dato che sentivo la mancanza dell’uncinetto. Piuttosto semplice da imparare, anche se più laborioso e lento dei classici metodi di chiusura – però guardate com’è bello! Se volete una recensione approfondita del libro in questione, vi suggerisco di leggere quella della mia collega di Maglia-Uncinetto.it Alice Twain.

Non mi sono presa la briga di mettere in forma il capo dopo il lavaggio perché sono pigra, l’ho lasciato asciugare appeso in modo che il peso del cotone e dell’acqua facesse il grosso del lavoro. Mi piace molto il look rustico che ha assunto, quindi direi che anche in futuro eviterò la messa in forma.

Un progetto molto divertente, decisamente consigliato se cercate qualcosa che non richieda nemmeno un minimo di concentrazione.

Advertisements

Happy Birthday, TC Pfeilraupe! / Buon compleanno, TC Pfeilraupe!

Yesterday our TC Pfeilraupe turned 1 year old!

Yay! I can’t believe it’s been a year since TC Pfeilraupe was first published, can you?
Well, anyway, Brunella and me are incredibly happy to party with y’all, sharing a freshly revised version of the pattern. We hope you’ll like this updated version, and we also hope to see many, many projects out there!
 
Yay! E’ passato un anno dalla pubblicazione di TC Pfeilraupe, ci credereste?
Brunella ed io siamo super contente di festeggiare condividendo con tutti voi una versione riveduta di fresco del modello. Speriamo che questa versione aggiornata vi piacerà, e speriamo anche di vedere tanti, tantissimi progetti!

John Barleycorn

To celebrate the very special festival of Lughnasadh, I’m glad to introduce my new pattern, John Barleycorn.

Yep, you got it: as a celebration of the powers of Nature during this special day, I’m proud to publish a new shawlette named John Barleycorn.

John Barleycorn is the title of a British folk song, whose main character is the personification of the barley, and of the main alcoholic beverages made from it, beer and whisky. It’s a meaningful song, and I decided to name the shawlette after its character both because of the stitch and the colour I used. The stitch reminds barley’s grains, and the rich dark yellow made me think of ripe barley fields – and of blonde beer, of course.

It’s an easy pattern, ideal for beginners, which creates a textured shawlette, perfect for late Summer evenings.

With the coupon Lugh, you can get John Barleycorn for free till August 2, 2017 at 23:59 GMT+1.

After that, with coupon Tailtiu you can get John Barleycorn with a 30% discount from August 2, 2017 at 23:59 GMT+1 to August 5, 2017 at 23:59 GMT+1.

Per celebrare Lughnasadh, sono lieta di presentarvi il mio nuovo modello, John Barleycorn.

Esatto: per festeggiare la Natura in questo giorno speciale, ho pubblicato un nuovo scialle, John Barleycorn.

John Barleycorn è il titolo di una canzone folk britannica che ha per protagonista la personificazione dell’orzo, e delle principali bevande alcoliche derivate dal cereale, la birra e il whisky. Si tratta di una canzone ricca di significati, e ho deciso di dare lo stesso nome al mio scialletto sia per il punto che per il colore. Il punto, infatti, ricorda i chicchi d’orzo, e il giallo ricco del filato fa pensare ai campi d’orzo maturo – ed alla birra bionda, naturalmente.

Si tratta di un modello facile, ideale per i principianti, che crea uno scialletto perfetto per le notti di fine estate.

Utilizzando il coupon Lugh, potete avere John Barleycorn gratis fino alle 23:59 GMT+1 del 2 agosto.

A seguire, con il coupon Tailtiu potete acquistare John Barleycorn scontato del 30% dalle 23:59 GMT+1 del 2 agosto alle 23:59 GMT+1 del 5 agosto.